domenica 26 febbraio | 14:04
pubblicato il 28/mar/2015 12:55

Alfano: no specifiche minacce, ma rischio terrorismo c'è

Così ministro Interno dopo Mattarella su "Isis alle porte"

Alfano: no specifiche minacce, ma rischio terrorismo c'è

Firenze, (askanews) - Dopo che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha detto in un'intervista al quotidiano francese "Le Figaro" che "l'Isis è alle porte", il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, nega che ci siano "minacce specifiche", ma sottolinea che nessun paese è esente da rischi. "Noi abbiamo prova in tutta Europa della presenza di

terroristi o di aspiranti terroristi. Questo è un dato della cronaca purtroppo, non della storia, ed abbiamo visto i terroristi realizzare una terribile cronologia del terrore in

maratone, strade, metropolitane, musei, redazioni dei giornali. Nessun paese può dirsi a rischio zero. Noi non abbiamo tracce di minacce specifiche, certamente lavoriamo con tutte le espulsioni necessarie e ieri abbiamo realizzato l'ultima, quella dell'Imam

della provincia di Lucca. L'obiettivo finale è quello di realizzare un evento, quello dell'Expo, in piena sicurezza" ha detto a margine del convegno "Italia 2015: il Paese nell'anno di Expo".

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech