mercoledì 22 febbraio | 00:29
pubblicato il 15/giu/2012 14:04

Alfano: No fiducia su responsabilità toghe o non la votiamo

Ddl corruzione? Cercheremo di migliorarlo a Senato

Alfano: No fiducia su responsabilità toghe o non la votiamo

Roma, 15 giu. (askanews) - Il Pdl non è disposto a votare la fiducia al governo sulla norma relativa alla responsabilità civile dei magistrati. A ribadire quanto ieri era stato detto da Fabrizio Cicchitto, è oggi il segretario del partito, Angelino Alfano. "Sosterremo la norma votata alla Camera e invitiamo il governo - ha detto durante una conferenza stampa - a non porre la fiducia su questo tema. Se ci sarà da scegliere se stare con il governo o con i cittadini il Pdl sceglierà di stare dalla parte dei cittadini e non voteremo la fiducia". Quanto al testo sulla corruzione, il segretario ha spiegato che obiettivo del Pdl è quello di "migliorarlo al Senato" per esempio sulla norma cosiddetta salva-Penati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia