mercoledì 07 dicembre | 21:28
pubblicato il 04/feb/2013 18:43

Alfano: Monti rinunci alla carica di senatore a vita - VideoDoc

"Non può essere pagato a vita per insultare gli avversari"

Alfano: Monti rinunci alla carica di senatore a vita - VideoDoc

Torino, (askanews) - Il segretario del Pdl, Angelino Alfano, oggi a Torino nella sede del partito, ha chiesto le dimissioni di Mario Monti dalla carica di senatore a vita, definendo inaccettabili le accuse del premier a proposito della proposta avanzata da Silvio Berlusconi di rimborsare l'Imu. "Riteniamo inaccettabile - ha detto Alfano - l'atteggiamento del senatore Mario Monti che da questa mattina e anche nei giorni precedenti ha insultato e offeso il presidente Berlusconi. E anche per questo motivo chediamo le sue dimissioni da senatore a vita". Secondo il segretario del Pdl: "Chi e stato chiamato a un cosi prestigioso incarico, a occupare un laticlavio cosi solenne e nobile, riteniamo non possa essere pagato a vita dagli italiani per insultare i suoi avversari politici".

Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni