martedì 21 febbraio | 18:24
pubblicato il 15/ago/2013 12:18

Alfano: lo Stato c'è e presidia il territorio - VideoDoc

Nella squadra giocano tutti contro l'antistato

Alfano: lo Stato c'è e presidia il territorio - VideoDoc

Roma (askanews) - "Lo Stato c'è, è forte, presidia il territorio, previene i crimini e interviene laddove è necessario. Nella squadra "Stato" giocano tutti coloro i quali si mettono nel mezzo tra i cittadini e la squadra dell'antistato, della criminalità comune o organizzata e in mezzo vi è quell'insieme delle forze dell'ordine che stanno lì a difendere i cittadini nella loro serenità" Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano in occasione della conferenza stampa di Ferragosto. "Mi sembra importante ricordare come il bisogno e il diritto alla sicurezza sia una componente fondamentale del diritto di libertà di una persona" ha concluso il titolare del Viminale.

Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia