mercoledì 07 dicembre | 19:20
pubblicato il 19/nov/2014 20:44

Alfano: da Cda Rai gesto stupido, apre strada a nuova governance

"Hanno dimostrato che così com'è non si può andare avanti"

Alfano: da Cda Rai gesto stupido, apre strada a nuova governance

Roma, 19 nov. (askanews) - Il ricorso contro il taglio di 150 milioni deciso dal Cda Rai è "un gesto stupido" che "può aprire la strada ad una riforma vera della governance Rai, non solo ad un nuovo Cda". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano, ospite di 'Otto e mezzo'.

Alfano spiega che "non ho parlato di questo con Renzi", ma i consiglieri Rai in questo modo "hanno dimostrato che il meccanismo partitizzato" per la governance di viale Mazzini "fa dei guasti. Hanno evidenziato come così com'è non si può andare acvantai: è la dimostrazione che i partiti ci devono stare poco dentro la Rai".

Nel merito, il ricorso "è una decisione inopportuna, una solenne stupidaggine. Come gli salta in mente di ricorrere contro il proprio azionista, il proprio editore che chiede di tagliare... E' un atto contro se stessi, contro la Rai, un gesto stupido".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni