venerdì 20 gennaio | 17:45
pubblicato il 30/apr/2014 18:36

Alessandro Cecchi Paone: mi batto per diritti civili e libertà

Nozze gay: "Primo passo le unioni civili, anche per etero"

Alessandro Cecchi Paone: mi batto per diritti civili e libertà

Capri (askanews) - Alessandro Cecchi Paone, anima libertaria di Forza Italia e candidato alle elezioni europee, torna sul tema delle nozze gay: "Tutti sono uguali di fronte alla legge. Tutti devono poter fare le stesse cose, tutti devono rispettare le stesse leggi. In Italia il primo passo perché possa essere accettato da tutti può essere quello delle unioni civili, sia per le coppie omosessuali di fatto ma anche per quelle eterosessuali di fatto, che sono la maggioranza e che vanno tutelate. Più tardi e con calma si faranno ulteriori passi avanti". Sono l'unico candidato - ha aggiunto Cecchi Paone - che mette in testa al suo programma diritti civili, diritti umani, libertà, tutela delle minoranze, di tutte le minoranze".

Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Terremoti
Terremoto, Salvini: dimissioni Curcio? Qualcosa non ha funzionato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire