lunedì 27 febbraio | 08:09
pubblicato il 30/apr/2014 18:36

Alessandro Cecchi Paone: mi batto per diritti civili e libertà

Nozze gay: "Primo passo le unioni civili, anche per etero"

Alessandro Cecchi Paone: mi batto per diritti civili e libertà

Capri (askanews) - Alessandro Cecchi Paone, anima libertaria di Forza Italia e candidato alle elezioni europee, torna sul tema delle nozze gay: "Tutti sono uguali di fronte alla legge. Tutti devono poter fare le stesse cose, tutti devono rispettare le stesse leggi. In Italia il primo passo perché possa essere accettato da tutti può essere quello delle unioni civili, sia per le coppie omosessuali di fatto ma anche per quelle eterosessuali di fatto, che sono la maggioranza e che vanno tutelate. Più tardi e con calma si faranno ulteriori passi avanti". Sono l'unico candidato - ha aggiunto Cecchi Paone - che mette in testa al suo programma diritti civili, diritti umani, libertà, tutela delle minoranze, di tutte le minoranze".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech