martedì 21 febbraio | 20:34
pubblicato il 27/set/2015 17:23

Ala, Verdini: retroscena su di me senza fondamento

"Totalmente inventati". E minaccia querele

Ala, Verdini: retroscena su di me senza fondamento

Roma, 27 set. (askanews) - "Tutti i virgolettati a me attribuiti, oltre che i retroscena dell'assai pittoresco e fantasioso articolo di Repubblica, sono totalmente destituiti di fondamento, inventati". Lo ha scritto in una nota il senatore Ala, Denis Verdini.

"In caso si dovessero ripetere tali vergognose falsità - ha aggiunto -, non potrò che tutelare in ogni modo legale la mia persona e la posizione politica dei miei amici".

Nel retroscena tratteggiato dal quotidiano si attribuisce tra l'altro a Verdini l'affermazione: "Tutti mi chiedono cosa ci guadagnano a venire con me. Gli rispondo che sono il taxi. Solo io ti conduco in dieci minuti da Berlusconi a Renzi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia