venerdì 20 gennaio | 15:57
pubblicato il 24/set/2014 18:48

Al Senato M5S propone tagli alla casta, i partiti votano no

Respinte riduzione indennita', diarie e vitalizi ex senatori (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - "Il bilancio del Senato poteva essere una buona occasione per tagliare i privilegi della casta. Per questo, con una serie di odg, il M5S aveva chiesto innanzitutto la riduzione di indennita', vitalizi e diaria dei senatori. Ma indovinate cosa ha fatto l'Aula di Palazzo Madama? Ovviamente ha votato contro.... il Pd dello pseudorottamatore Matteo Renzi". E' quanto denuncia in una noto l'ufficio stampa dei grillini a Palazzo Madama.

"Il M5S ha chiesto di ridurre l'indennita' dei senatori portandola a un massimo di 5mila euro lordi. Stessa cosa per la diaria, che chiediamo non superi i 3.500 euro lordi. Per la diaria, inoltre, abbiamo chiesto che venisse erogata sulla base delle effettive presenze in Aula e che ci fosse una rendicontazione obbligatoria sul sito del Senato. Ma l'Aula del Senato ha detto NO - riferiscono ancora dal gruppo -. Il M5S ha chiesto di abolire da subito l'assegno di fine mandato e di destinarlo alle finanze statali. Ma l'Aula del Senato ha detto NO. Abbiamo anche chiesto di ridurre i vitalizi per gli ex senatori, che ci costano ben 82,5 milioni di euro solo nel 2014.

La nostra proposta e' di ridurre del 10% quelli fino a 90mila euro e del 20% la parte eccedente i 90mila euro: si tratta di un 'contributo di solidarieta'' a cui, ovviamente, l'Aula del Senato ha detto NO".(Segue) Pol/Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"