lunedì 05 dicembre | 15:25
pubblicato il 27/feb/2014 16:34

Agricoltura: Martina, servono aggregazione e un piano unitario nazionale

Agricoltura: Martina, servono aggregazione e un piano unitario nazionale

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''Credo che non sia piu' il tempo per discutere di vecchi schemi, lo scenario muta in modo veloce e profondo. Dobbiamo averne piena consapevolezza e agire di conseguenza''. Cosi' - riferisce una nota - il neo ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina, ha auspicato una ''maggiore aggregazione'' e un ''piano unitario'' nell'ambito del comparto agricolo nazionale, intervenendo oggi alla alla Tavola rotonda di presentazione del secondo numero di ''AgrOsserva'', l'Osservatorio trimestrale sulla congiuntura dell'agroalimentare italiano realizzato da Ismea e Unioncamere.

All'incontro, che si e' tenuto nella Sala Cavour del Mipaaf, hanno partecipato Arturo Semerari, presidente di Ismea, Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere, Roberto Moncalvo, Ppesidente di Coldiretti e Mario Guidi, presidente di Confagricoltura in rappresentanza di Agrinsieme.

''Il primo grande tema che deve essere affrontato a breve - ha detto il ministro - e' legato al costo del lavoro.

Bisogna ridurre la discrasia tra quanto viene speso dalle imprese e quanto rimane al lavoratore e quella tra il prezzo del prodotto e il reddito che resta in mano agli agricoltori.

Su questo ci giochiamo una partita importante''.

Martina ha quindi evidenziato che ''si coglie ovunque, da Nord a Sud la necessita di costruire un piano strategico complessivo. Quando quel tessuto formidabile di piccole e medie imprese, che adesso ha subito un colpo tremendo, ha sperimentato l'aggregazione vera sono state fatte azioni molto efficaci. Non abbiamo oggi grandi player nazionali in grado di farlo, quindi bisogna che spingiamo su questa direzione. Mi piacerebbe essere - ha concluso il ministro - il celebrante di un matrimonio che possa portare a una visione unitaria nazionale da parte di tutti gli attori in campo''.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari