domenica 11 dicembre | 11:15
pubblicato il 20/giu/2013 15:49

Agricoltura: al via domani a Lecce la VII Conferenza economica della Cia

Agricoltura: al via domani a Lecce la VII Conferenza economica della Cia

(ASCA) - Bari, 20 giu - La settima Conferenza economica della Cia e' alle porte. Domani e sabato si terra' l'appuntamento annuale con la convention nazionale della Confederazione italiana agricoltori. Lo comunica la stessa Cia in una nota in cui dice anche che lo slogan scelto quest'anno, ''Piu' agricoltura per nutrire il mondo'', racchiude gia' in se' il senso e l'obiettivo di questa due giorni di lavori: ovvero mettere insieme i rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, della filiera agroalimentare e del mondo scientifico per rispondere a un unico grande interrogativo: come offrire opportunita' di crescita alle aziende e futuro ai giovani. Partendo da un dato inequivocabile, e cioe' che in questa crisi l'agricoltura, in assoluta controtendenza rispetto all'andamento generale, resta viva e vitale.

Garantendo produttivita' e lavoro.

La Conferenza, che sara' aperta il 21 giugno dalla relazione del presidente della Cia Giuseppe Politi, sara' l'occasione per presentare un dossier ''ah hoc'' realizzato con il Censis su ''Agricoltura, tessuto sociale e occupazione''. Oltre ad affrontare in sessioni dedicate temi fondamentali per il settore primario, non solo a livello nazionale: dalla piaga globale del ''land grabbing'' che mette a rischio la sicurezza alimentare all'iniqua distribuzione del valore lungo la filiera agroalimentare; dalla crisi dei consumi alla nascita di Agrinsieme come risposta al bisogna di una rappresentanza unitaria. Senza dimenticare la riforma della Pac post 2013, che e' al rush finale. Alla due giorni di Lecce - aggiunge Cia - interverranno, tra gli altri, il vicepresidente vicario del Parlamento europeo Gianni Pittella, il presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro. Sono previsti i messaggi del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, del premier Enrico Letta e del ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina