venerdì 09 dicembre | 03:48
pubblicato il 30/mag/2013 18:46

Afghanistan: Scotto (Sel), anticipare ritiro. Fondi in aiuti sviluppo

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''Sarebbe necessario fare un'analisi seria sui costi umani ed economici della missione in Afghanistan e non ripetere la solita cantilena sull'obbligo di confermare gli impegni presi''. Lo afferma Arturo Scotto, capogruppo di Sinistra Ecologia Liberta' in Commissione Esteri alla Camera.

''La Francia ha annunciato gia' da qualche tempo la fine della partecipazione alla Missione Isaf cosi' come altri paesi coinvolti. La situazione in Afghanistan dopo dodici anni e' tutt'altro che stabilizzata ed i talebani da tempo controllano vaste aree del paese - prosegue Scotto -.

Noi pensiamo che sia urgente avviare prima del previsto il ritiro e destinare i fondi risparmiati sulla missione italiana in aiuti allo sviluppo dell'economia e della societa' civile afgana. Questa - conclude il deputato di Sel - e' la nostra posizione espressa anche nella mozione parlamentare presentata ieri sul ritiro dall'Afghanistan''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni