venerdì 20 gennaio | 19:39
pubblicato il 19/feb/2013 17:43

Adozioni: Marino (Pd), va tutelato prioritario interesse bambini

Adozioni: Marino (Pd), va tutelato prioritario interesse bambini

(ASCA) - Roma, 19 feb - ''Non possiamo fare come lo struzzo che nasconde la testa sotto la sabbia. Il prossimo Parlamento si dovra' occupare seriamente dei diritti civili e la sentenza di oggi della Corte europea dei diritti umani lo conferma''. Lo afferma Ignazio Marino, senatore del Partito Democratico.

''In Italia - aggiunge Marino - al momento sono circa 100mila i bambini che crescono in famiglie omosessuali, si tratta di una realta' che non possiamo ignorare. O pensiamo sia meglio che nel caso della morte di un genitore, quel bambino debba essere affidato ai servizi sociali e quindi strappato all'affetto di chi lo ha cresciuto? Serve una legge che tuteli questi bambini e sancisca un unico principio: l'adozione va disposta nell'esclusivo e prioritario interesse del minore, altrimenti rimarremo un paese a due velocita' che discrimina i bimbi che non crescono in una famiglia eterosessuale tradizionale''.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4