mercoledì 22 febbraio | 04:59
pubblicato il 22/mag/2013 12:00

Acqua/Oltre metà di quelle di superficie contaminate da pesticidi

Rapporto nazionale Ispra: La maggior parte risulta compromessa

Acqua/Oltre metà di quelle di superficie contaminate da pesticidi

Roma, 22 mag. (askanews) - Secondo l'ultimo "Rapporto nazionale pesticidi nelle acque", redatto dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) attraverso dati Raccolti da Regioni e Agenzie regionali per la protezione dell'ambiente: la maggior parte delle acque sul territorio nazionale risulta compromessa. Il documento, che presenta i risultati del monitoraggio nazionale svolto negli anni 2009-2010, dimostra come nelle acque superficiali siano presenti residui di pesticidi nel 55,1% dei punti e nel 34,4% dei casi con concentrazioni superiori ai limiti delle acque potabili. Nelle acque sotterranee, invece, sono risultati contaminati il 28,2% dei punti, con una fetta pari al 12,3% di concentrazioni superiori ai limiti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia