venerdì 20 gennaio | 21:54
pubblicato il 19/mar/2014 15:11

A Europee torna scudocrociato, simbolo Popolari per Italia e Udc

In lista i parlamentari, non Casini

A Europee torna scudocrociato, simbolo Popolari per Italia e Udc

Roma (askanews) - La scritta Popolari per l'Italia sullo sfondo del tricolore e l'immancabile scudo crociato: è il simbolo con cui i popolari di Mario Mauro e l'Udc di Lorenzo Cesa correranno alle prossime elezioni europee. I centristi lo hanno presentato oggi in una conferenza stampa alla CameraQuesta lista, ha assicurato Mauro, "nasce per portare al Parlamento europeo uomini che credono negli Stati Uniti d'Europa contro il rischio dei populismi e dei nazionalismi". Per questo "abbiamo deciso di mettere da parte ciò che ci divide e valorizzare ciò che ci unisce". Anche secondo il segretario Udc Cesa "è il momento di unire le forze, in Parlamento lo abbiamo già fatto". Quanto alle candidature, ha spiegato, "io e Mauro ci saremo e chiederemo a tutti i parlamentari di esserci, di mettersi a disposizione di questo progetto". Ma Pier Ferdinando Casini, si apprende, non si candiderà.

Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4