domenica 04 dicembre | 01:04
pubblicato il 05/mar/2015 13:42

8 marzo, Boldrini: pubblicità stereotipata offende tutti

"Restituire alla donna il suo ruolo sociale"

8 marzo, Boldrini: pubblicità stereotipata offende tutti

Roma, (askanews) - "Bisogna lavorare anche sulla pubblicità, perchè quella pubblicità dello stereotipo anni '60 non ci restituisce più il ruolo che abbiamo nella nostra società". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo a margine dell'evento organizzato a Montecitorio "Non Siamo Così. Donne, parole e immagini".

"Mi offende vedere come la donna non venga valorizzata, mi offende vedere come la donna viene considerata solo ed esclusivamente per il proprio corpo, mi offende vedere come non si restituisce alla donna il ruolo sociale, multiplo che la donna svolge: in famiglia, nella società, lavorando, e tutto questo viene troppo spesso oscurato. Offende me ma credo offenda tutti".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari