giovedì 08 dicembre | 03:48
pubblicato il 08/mar/2016 14:59

8 marzo, Boldrini: bandiera Camera a mezz'asta per donne uccise

Le immagini senza commento

8 marzo, Boldrini: bandiera Camera a mezz'asta per donne uccise

Roma, (askanews) - "Oggi ho voluto abbassare la bandiera di Montecitorio in segno di lutto per tutte le donne uccise dagli uomini che avrebbero dovuto amarle". Lo scrive la presidente della Camera, Laura Boldrini, su facebook pubblicando un video che mostra il gesto compiuto questa mattina a Montecitorio.

"Un atto simbolico e di attenzione verso le vittime - spiega Boldrini -, sono oltre 1700 le donne uccise nel nostro Paese in dieci anni, ma anche verso i loro figli, spesso spettatori inermi della violenza che ha ucciso le loro madri per mano dei loro padri. Orfani due volte. 1700 donne uccise in 10 anni, significa una media di 170 l anno, una ogni due giorni. Sono i numeri di una strage. E di fronte ad una strage lo Stato osserva il lutto".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni