lunedì 27 febbraio | 21:21
pubblicato il 08/mar/2016 14:59

8 marzo, Boldrini: bandiera Camera a mezz'asta per donne uccise

Le immagini senza commento

8 marzo, Boldrini: bandiera Camera a mezz'asta per donne uccise

Roma, (askanews) - "Oggi ho voluto abbassare la bandiera di Montecitorio in segno di lutto per tutte le donne uccise dagli uomini che avrebbero dovuto amarle". Lo scrive la presidente della Camera, Laura Boldrini, su facebook pubblicando un video che mostra il gesto compiuto questa mattina a Montecitorio.

"Un atto simbolico e di attenzione verso le vittime - spiega Boldrini -, sono oltre 1700 le donne uccise nel nostro Paese in dieci anni, ma anche verso i loro figli, spesso spettatori inermi della violenza che ha ucciso le loro madri per mano dei loro padri. Orfani due volte. 1700 donne uccise in 10 anni, significa una media di 170 l anno, una ogni due giorni. Sono i numeri di una strage. E di fronte ad una strage lo Stato osserva il lutto".

Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech