martedì 06 dicembre | 04:09
pubblicato il 07/mar/2014 12:00

50 mila firme per campagna Libera: on line redditi governo

"Per legge va fatto entro tre mesi, ma perchè non farlo subito?"

50 mila firme per campagna Libera: on line redditi governo

Roma, 7 mar. (askanews) - I redditi e i curricula dei membri del nuovo governo di Matteo Renzi subito online: è la richiesta che Riparte il futuro, campagna di Libera e Gruppo Abele, ha lanciato con una petizione su Change.org al motto di #OpenGoverno. In meno di 24 ore, affermano i promotori, sono già oltre 50mila i cittadini che hanno firmato la petizione. Con la nomina di viceministri e sottosegretari la squadra del nuovo esecutivo è infatti ormai completa. E "c'è una cosa che il Presidente del Consiglio può fare da subito per la trasparenza di cui il nostro Paese ha bisogno", si legge nel testo della petizione: "Pubblicare immediatamente, sul sito di Palazzo Chigi, il curriculum vitae e la situazione patrimoniale e reddituale del premier e di ministri, viceministri e sottosegretari". "E' quello che prevede la legge: si tratta di informazioni - ricordano i promotori della campagna - che devono essere rese pubbliche entro tre mesi dalla nomina. Può essere fatto prima, senza difficoltà: per valutare competenze e potenziali conflitti d'interesse di chi guida il Paese, i cittadini hanno diritto a essere informati e a verificare fin da subito". La richiesta di Riparte il futuro è chiara: "Ora il premier Renzi ha la possibilità di dimostrare che bruciare le tappe vuol dire arrivare primi anche in materia di trasparenza. #OpenGoverno, dunque: pubblicate subito i curricula e la situazione patrimoniale e reddituale di tutti i membri dell'esecutivo Renzi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari