mercoledì 18 gennaio | 06:04
pubblicato il 25/apr/2014 12:59

25 aprile: Napolitano, nella Resistenza non manco' apporto donne

25 aprile: Napolitano, nella Resistenza non manco' apporto donne

(ASCA) - Roma, 25 apr 2014 - ''La Resistenza, l'impegno per riconquistare all'Italia liberta' e indipendenza, fu nel suo insieme un grande moto civile e ideale, cui parteciparono in vario modo le popolazioni delle regioni occupate dalle forza della Germania nazista''. Fu una ''mobilitazione coraggiosa di cittadini, giovani e giovanissimi, che si rivelavano all'oppressione straniera, di italiani che uscivano dalle dure vicende della guerra fascista e riprendevano le armi per la causa della liberazione dell'Italia e dell'Europa dal totalitarismo e dal dominio tedesco. E non manco' l'apporto delle donne che nel '44 si costituirono nelle regioni del Nord in 'gruppi di difesa delle donne'''. Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso dell'incontro al Quirinale con gli esponenti delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma, in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile.

njb/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa