lunedì 20 febbraio | 03:05
pubblicato il 25/apr/2014 14:45

25 Aprile: al via corteo a Milano con Angeletti e Camusso

(ASCA) - Milano, 25 apr 2014 - C'e' anche Susanna Camusso al corteo promosso dall'Anpi a Milano per celebrare il 69* anniversario dalla liberazione dal nazifascismo. Il segretario generale della Cgil si e' presentata a sorpresa in testa al corteo, mentre la partecipazione del suo 'collega' Luigi Angeletti era prevista da giorni.

In testa al corteo il gonfalone del comune di Milano seguito, come da tradizione, da quelli dei piu' importanti comuni dell'hinterland medaglia d'oro per la Resistenza. In piazza, come da tradizione, e' scesa anche la brigata ebraica suscitando, come al solito, qualche protesta. Il corteo, appena partito, sfilera' lungo corso Venezia fino ad arrivare a piazza San Babila per poi deviare in corso Vittorio Emanuele II e terminare in piazza del Duomo. Previsti proprio sotto la Madonnina gli interventi istituzionali di Angeletti, del segretario nazionale Anpi, Carlo Smuraglia, della senatrice a vita Elena Cattaneo e del presidente del comitato permanente antifascita Roberto Cenati.

fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia