Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia, Pd: con Giochi 2026 in vista serve assessore allo Sport

colonna Sinistra
Giovedì 14 gennaio 2021 - 14:07

Lombardia, Pd: con Giochi 2026 in vista serve assessore allo Sport

"In discussione non Rossi, ma fatto che sottosegretario non basta"
Lombardia, Pd: con Giochi 2026 in vista serve assessore allo Sport

Milano, 14 gen. (askanews) – Con i Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina del 2026 in vista la Regione Lombardia non può fare a meno di avere un assessore allo Sport come previsto dalla nuova Giunta dopo il rimpasto della scorsa settimana. Lo hanno scritto in una nota il capogruppo del Pd in consiglio regionale, Fabio Pizzul e il consigliere Gigi Ponti, a seguito dell’audizione dei rappresentanti del Comitato organizzatore dei Giochi che si è tenuta questa mattina in Commissione Territorio. A loro parere, in particolare, non è in discussione la figura dell’attuale sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi, Antonio Rossi, ma il fatto che non sia assessore.

“In vista dell’appuntamento olimpico del 2026 – hanno scritto i consiglieri dem in una nota – è un grave errore non poter contare su un assessorato allo Sport in Regione. Quello che mettiamo in discussione non è Rossi, ma il fatto che un sottosegretariato non ha certo la stessa organizzazione di un assessorato ed è quello che serve a gestire un evento di tale portata”. “Per questo – concludono Pizzul e Ponti – chiediamo un gesto di attenzione al mondo dello sport lombardo che merita di avere un riferimento istituzionale preciso e autorevole che solo un assessorato può garantire”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su