Header Top
Logo
Lunedì 26 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Zingaretti: un errore paradossale Pd e M5s divisi a Regionali

colonna Sinistra
Lunedì 7 settembre 2020 - 13:32

Zingaretti: un errore paradossale Pd e M5s divisi a Regionali

"Sarebbe buonsenso, addirittura banale"
Zingaretti: un errore paradossale Pd e M5s divisi a Regionali

Roma, 7 set. (askanews) – E’ “paradossale” che Pd e M5s non siano alleati alle regionali, si tratta di “un errore”. Lo ha detto il segretario democratico, Nicola Zingaretti, aprendo i lavori della direzione del partito.

“Con orgoglio possiamo dire che è il Pd, di nuovo, il pilastro principale dell’alternativa più credibile alle destre. Abbiamo lottato per costruire alleanze rivolgendoci anche alle forze che sono con noi al governo. Se c’è un modello a livello nazionale crediamo sia di buonsenso, addirittura banale, provare a riproporlo sui territori”.

Ha aggiunto Zingaretti: “E’ paradossale che delle forze che affrontano insieme al governo prove come il Covid poi escludano addirittura a priori l’accordo sui territori. Pensiamo che un progetto politico per funzionare debba essere coeso e coerente”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su