Header Top
Logo
Martedì 11 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl elezioni, Comitato scientifico: voto a inizio settembre in 2 giorni

colonna Sinistra
Lunedì 25 maggio 2020 - 13:16

Dl elezioni, Comitato scientifico: voto a inizio settembre in 2 giorni

Coronavirus incide meno nella stagione calda
Dl elezioni, Comitato scientifico: voto a inizio settembre in 2 giorni

Roma, 25 mag. (askanews) – Il comitato tecnico scientifico indica “quale scelta più plausibile tra le diverse opzioni rappresentate dai ministri” dell’Interno, Luciana Lamorgese, e degli Affari Regionali, Francesco Boccia, l’effettuazione delle elezioni regionali e amministrative rinviate a causa dell’emergenza coronavirus “all’inizio del mese di settembre, eventualmente organizzate su due giornate di voto al fine di distribuire in maniera più omogenea la fruizione dei seggi elettorali ed evitare in questo modo eventuali picchi di affluenza”. E’ quanto si legge nel verbale della riunione del comitato tecnico scientifico sulle elezioni regionali in Liguria, Veneto, Marche, Toscana, Campania e Puglia e delle amministrative in 1134 comuni. Il verbale è stato trasmesso ai membri della commissione Affari Costituzionali della Camera che sta esaminando il dl elezioni.

Il Cts sottolinea che “la circolazione dei coronavirus nella popolazione è osservata in aumento durante i periodi dell’anno caratterizzati dalle basse temperature rispetto alla riduzione dell’incidenza delle affezioni registrata a carico delle vie aeree nella stagione calda. Sebbene le conoscenze scientifiche del virus Sars-Cov-2 non forniscano, al momento, chiare indicazioni sulle modalità del contagio nei periodi estivi, analogamente a quanto osservato per gli altri coronavirus e nel rispetto del principio di massima precauzione” il Cts indica la data dei primi di settembre come scelta più “plausibile”.

Luc MAZ

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su