Header Top
Logo
Sabato 19 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Il M5S chiede una commissione d’inchiesta sui finanziamenti ai partiti

colonna Sinistra
Giovedì 11 luglio 2019 - 18:53

Il M5S chiede una commissione d’inchiesta sui finanziamenti ai partiti

"Verificare anche associazioni e fondazioni collegate"
Il M5S chiede una commissione d’inchiesta sui finanziamenti ai partiti

Roma, 11 lug. (askanews) – “Votiamo sì a una commissione d’inchiesta sui finanziamenti a tutti i partiti, associazioni e fondazioni collegate. Dal Pd aspettiamo ancora i nomi dei componenti della commissione d’inchiesta sulle banche”. Così da fonti M5S, nel giorno del caso dei presunti finanziamenti russi alla Lega di Matteo Salvini.

La Procura di Milano, intanto, ha aperto una inchiesta. Secondo quanto è possibile apprendere il fascicolo sarebbe stato aperto nel febbraio scorso e affidato al pool dei reati economici guidato dal procuratore aggiunto Fabio De Pasquale seguito dai pm Gaetano Ruta e Sergio Spadaro. Il colloquio avvenuto il 18 ottobre 2018 a Mosca tra presunti emissari del Carroccio e tre uomini russi, rivelato ieri dal sito statunitense Buzzfeed, così come le rivelazioni pubblicate dall’Espresso nei mesi scorsi sarebbero già tutti contenuti nel fascicolo d’indagine.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, in una diretta Facebook, ha subito replicato: “Dalla Russia ho sempre portato matrioske, Masha e Orso per mia figlia e chi dice il contrario mente sapendo di mentire”.

Intanto, anche i capigruppo democratici di Camera e Senato, Graziano Delrio e Andrea Marcucci, hanno chiesto l’istituzione di una commissione d’inchiesta parlamentare per fare luce sulla vicenda: “Il Parlamento ed il Paese devono sapere se ci sono potenze straniere che finanziano partiti italiani perché ne garantiscano i propri interessi economici e geopolitici, se c’è qualche leader politico italiano pronto a svendere il nostro Paese e a manipolare la libera volontà degli elettori perché a libro paga di Stati stranieri. Le inchieste del settimanale l’Espresso e poi le rivelazioni del sito Buzzfeed, con tanto di prove audio, che svelerebbero addirittura un negoziato tra esponenti vicini alla Lega ed al suo leader e alcuni rappresentanti russi sono estremamente preoccupanti e per questo va fatta immediata chiarezza”.

Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su