Header Top
Logo
Lunedì 17 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio spiega perché la flat tax non sarà “iniqua”

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2019 - 09:13

Di Maio spiega perché la flat tax non sarà “iniqua”

"L'obiettivo è abbassare le tasse"
Di Maio spiega perché la flat tax non sarà “iniqua”

Roma, 13 giu. (askanews) – La flat tax allo studio del governo non sarà “iniqua” perché favorirà il ceto medio con un tetto di reddito fino a 60-70mila euro. Lo ha riferito il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ospite di Radio Anch’io.

“Impediamo che sia iniqua – ha detto Di Maio – mettendo un tetto. Chi paga le tasse da una vita deve essere aiutato. Non si va oltre i 60-70mila euro di reddito”.

“L’obiettivo come governo è rispettare l’impegno con gli italiani e abbassare le tasse: le coperture saranno oggetto di discussione da qui a dicembre” ha chiarito il vicepremier, sottolineando che “Tria non ha detto che la flat tax non si può fare”. Ieri è stato “l’inizio di un percorso verso una legge di bilancio” che “non vuole creare tensioni clamorose con l’Unione europea”. “Noi – ha aggiunto Di Maio- abbiamo bisogno necessariamente di ridurre il carico fiscale sugli italiani per ridurre il debito pubblico e favorire la crescita”. “Naturalmente – ha proseguito Di Maio – il presidente del Consiglio e il ministro Tria hanno pieno mandato”.

Gab/int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su