Header Top
Logo
Mercoledì 26 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Infrastrutture, Rotta (Pd): in Veneto Toninelli fa solo danni

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2019 - 19:54

Infrastrutture, Rotta (Pd): in Veneto Toninelli fa solo danni

"Le sue prese di posizione fanno mettere le mani nei capelli"

Roma, 17 mag. (askanews) – “Le dichiarazioni del ministro Toninelli fanno mettere le mani nei capelli. Il “Ministro per caso” sta facendo solo danni alla regione Veneto e pare non abbia intenzione di fermarsi”. Lo ha affermato in una dichiarazione la parlamentare veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando l’intervista al ministro delle Infrastrutture

“L’analisi costi benefici – ha proseguito- sulla Tav Brescia-Padova che è conclusa, è stata secretata, nonostante la tanto decantata trasparenza. Cosa aspetta a far consocere gli esiti all’opinione pubblica? Ma lo sa il Ministro che l’opera è già stata finanziata dai governi precedenti e che sono inspiegabili questi tentennamenti?”

“La concessione della A22 si rivelerà un pacco, visto che gli enti locali, per recuperare i mancati dividendi, alzeranno i costi dei servizi per i cittadini. Ma quale modello all’avanguardia? Con la solita propaganda cerca di mascherare un accordo che compoterà maggiori oneri. Tra l’altro – spiega- nel 2016, l’ex ministro Graziano Delrio, aveva siglato un accordo che consentiva il rinnovo senza gara a una società in house con gli enti locali partecipanti alla Autobrennero spa”.

“Nel frattempo, il Ministro tace sui pesanti tagli al trasporto pubblico, 300 milioni solo per quest’anno, scattati con le clausole, previste dalla legge di bilancio, per il contenimento del deficit. Toninelli avrebbe molto poco da rallegrarsi, ma – ha concluso Rotta – molto di cui essere preoccupato”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su