Header Top
Logo
Venerdì 24 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini: striscione rimosso a Brembate? Io non l’avrei fatto

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2019 - 23:15

Salvini: striscione rimosso a Brembate? Io non l’avrei fatto

Un contro sono le contestazioni, un conto sono le minacce
Salvini: striscione rimosso a Brembate? Io non l’avrei fatto

Carpi (Modena), 14 mag. (askanews) – Lo striscione anti-Salvini rimosso dai vigili del fuoco a Brembate? “Io non l’avrei” rimosso. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un comizio a Carpi, ricordando che “un conto sono le contestazioni e un conto sono le minacce”.

“Se la contestazione è civile, simpatica e colorata fa anche piacere – ha spiegato Salvini -. Se ci sono gli striscioni, i fischietti, le persone che contestano, le bandiere rosse a me diverte anche”. E sullo striscione con la scritta ‘Non sei il benvenuto’ rimosso dai Vigili del fuoco a Brembate: “Quello non l’avrei fatto. Non l’ho chiesto io e non l’avrei fatto. Un conto sono le minacce di morte; se uno scrive ‘Salvini crepa’, ‘muori’ o ‘sparate a Salvini’, quella non è critica ma è minaccia. A me piacciono i colori, gli striscioni, le musiche e i canti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su