Header Top
Logo
Sabato 15 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Aula Camera vota a favore, Rosatellum ter è legge

colonna Sinistra
Lunedì 13 maggio 2019 - 16:37

Aula Camera vota a favore, Rosatellum ter è legge

Lega-M5s incassano 269 sì, 167 i no
Aula Camera vota a favore, Rosatellum ter è legge

Roma, 13 mag. (askanews) – Via libera definitivo dall’Aula di Montecitorio, con 269 voti a favore, 167 voti contrari e 14 astenuti, al Rosatellum ter. La legge proposta da M5s e Lega rende possibile applicare l’attuale sistema elettorale con qualunque numero di parlamentari.

La legge elettorale vigente, il cosiddetto Rosatellum, prevede che l’assegnazione di 231 seggi alla Camera (cui si aggiunge 1 collegio in Valle d’Aosta) e di 109 seggi al Senato (cui si aggiungono 1 collegio in Valle d’Aosta e 6 collegi in Trentino-Alto Adige) sia effettuata nei collegi uninominali con formula maggioritaria, in cui è proclamato eletto il candidato più votato. L’assegnazione dei restanti seggi avviene, nell’ambito di collegi plurinominali, con metodo proporzionale tra le liste e le coalizioni di liste che hanno superato le soglie di sbarramento. Con le modifiche della pdl approvata oggi si prevede che il numero complessivo di collegi uninominali sia pari a tre ottavi del totale dei seggi da eleggere nelle circoscrizioni, con arrotondamento all’unità inferiore.

Se il criterio dei 3/8 viene riferito alla proposta di legge di riduzione del numero di parlamentari (da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori), ancora all’esame del Parlamento, i seggi assegnati nei collegi uninominali con il maggioritario saranno 147 alla Camera e 74 al Senato.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su