Header Top
Logo
Giovedì 19 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Province, Sertori(Lombardia): andare oltre disastro riforma Delrio

colonna Sinistra
Martedì 30 aprile 2019 - 17:12

Province, Sertori(Lombardia): andare oltre disastro riforma Delrio

"Non le ha abolite, ma ridotte allo stato di un pugile suonato"
Province, Sertori(Lombardia): andare oltre disastro riforma Delrio

Milano, 30 apr. (askanews) – “La riforma cosiddetta Delrio non ha abolito le Province, ma le ha ridotte allo stato di un ‘pugile suonato’, tanto che non sono più nelle condizioni di garantire servizi fondamentali come la manutenzione di strade e scuole (potremmo citare casi di cronaca come il crollo di soffitti o di ponti)”. Lo ha scritto in una nota l’assessore della Regione Lombardia agli Enti locali, Massimo Sertori, in merito alla discussione emersa riguardo alle linee guida sul riordino istituzionale, frutto del tavolo coordinato dal Sottosegretario all’Interno Stefano Candiani, al quale vi partecipa in rappresentanza delle Regioni, insieme tra gli altri al vice ministro all’Economia Laura Castelli.

“In merito agli effetti della riforma – ha continuato Sertori – si possono osservare la moltiplicazione di agenzie, consorzi, ambiti, tutti con la finalità di gestire servizi che i Comuni non possono e non riescono ad esercitare e che prima erano in capo alle Province”.

“La vera semplificazione amministrativa – ha sottolineato l’assessore – passa quindi nel rafforzare gli Enti locali previsti dalla Costituzione come Comuni, Province e Regioni, contestualmente a un sostanziale sfoltimento di tutti quegli organi e apparati non previsti costituzionalmente”. “Questo – ha rimarcato – è il vero processo, serio, di efficientamento dell’apparato pubblico. Diversamente si può decidere come ha fatto peraltro il governo Renzi di sbandierare false soluzioni in modo demagogico (l’abolizione delle Province), ma provocando i disastri che a consuntivo possiamo certificare”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su