Header Top
Logo
Giovedì 17 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Prodi: se italiani defraudati da euro fu colpa di Berlusconi

colonna Sinistra
Giovedì 21 marzo 2019 - 19:26

Prodi: se italiani defraudati da euro fu colpa di Berlusconi

"Non fece i controlli e il doppio prezzo"
Prodi: se italiani defraudati da euro fu colpa di Berlusconi

Roma, 21 mar. (askanews) – Gli italiani si sentono defraudati per l’euro? “Hanno ragione. Noi, io e Ciampi, avevamo deciso di istituire le commissioni provinciali sui prezzi e per sei mesi l’obbligo dei doppi prezzi. Il governo successivo non ha fatto niente di questo, nessun controllo e niente doppi prezzi. E’ stata colpa di Berlusconi? Esattamente, aveva dei riferimenti politici che lo spingevano a chiudere un occhio o non voleva irritare una serie di categorie”. Lo ha detto Romano Prodi nella registrazione della puntata di Piazza Pulita in onda questa sera su La7.

“L’interesse italiano – ha aggiunto – era di entrare con la lira svalutata il più possibile per commerciare meglio. L’obiettivo era mille lire per marco. Io lotto insieme a Ciampi per le mille lire, i tedeschi non volevano, arrivammo alla vigilia, Kohl mi telefona dal supermercato, discutiamo e mi dice 990. Per me va bene. Capiva che in una comunità bisogna cedere qualcosa”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su