Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Zingaretti: “Il Pd cambi tutto e non sia partito dell’io

colonna Sinistra
Domenica 17 marzo 2019 - 14:49

Zingaretti: “Il Pd cambi tutto e non sia partito dell’io

"L'Italia è un paese che non si governa con i "ni"
Zingaretti: “Il Pd cambi tutto e non sia partito dell’io

Roma, 17 mar. (askanews) – “Dobbiamo costruire un nuovo Pd, cambiare il suo organigramma. Dobbiamo cambiare molto, forse tutto”. Lo ha detto Nicola Zingaretti che ha puntato il dito contro le correnti dem: “Io non credo – ha sottolineato – in un partito in cui le idee sono la logica filiera di gestione del potere”.

Il neosegretario Pd ha ribadito: “Basta con la freddezza dei terminali correntizi, io non voglio il mio partito ma avere più luoghi dove ci si confronta. Luoghi in cui non c’è una metallica rappresentazione dell’organizzazione del leader. Bisogna destrutturare tutto questo”.

Per Zingaretti “è necessario cambiare il correntismo esasperato che ha lasciato fuori le differenze”. Insomma “dobbiamo abbattere le idee di un partito fatto da tanti “io” e riscoprire il partito del “noi”.

“L’Italia è un paese e non si governa con i “ni”. Questa è la colpa di chi è al governo da 9 mesi, questo immobilismo che genere un insopportabile costo dell’incertezza. L’Italia ha invece bisogno di scelte per il futuro”.

int4

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su