Header Top
Logo
Domenica 20 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd, Zingaretti: da Milano e Torino reazioni a costo odio-incertezza

colonna Sinistra
Sabato 12 gennaio 2019 - 18:33

Pd, Zingaretti: da Milano e Torino reazioni a costo odio-incertezza

"Organizzare attorno a questa lettura una mobilitazione"

Milano , 12 gen. (askanews) – Per Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria del Pd, il consenso della Lega di Matteo Salvini “si fonda esclusivamente su odio e paura. L’odio però è un costo e stanno nascendo reazioni nuove come la manifestazione di ieri a Milano e quella di oggi a Torino” a favore della Tav. Si tratta, ha detto durante il suo intervento a “Piazza Grande Milano”, di “reazioni non casuali, reazioni a costo dell’odio e dell’incertezza, che pagano gli italiani. Quello che manca è organizzare attorno a questa lettura una mobilitazione” ha proseguito.

“Quando io parlo di una nuova alleanza – ha osservato -, non penso alle alchimie dei partitini, ma penso a quell’alleanza che si genera attraverso il buon governo, al confronto con gli attori produttivi del Paese, con le forze del lavoro, con i giovani e con le sensibilità culturali e religiose. Le alleanze diventano politiche quando si organizzano. Sono innanzitutto una ricostruzione di un’empatia con gli italiani. Salvini ha costruito l’empatia sull’odio, Di Maio sulla rabbia e noi vogliamo ricostruire l’idea di una maggiore giustizia per le persone, una maggiore giustizia sociale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su