Header Top
Logo
Venerdì 25 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grimoldi: Ucraina dia risposte su uccisione giornalista Rocchelli

colonna Sinistra
Mercoledì 5 dicembre 2018 - 13:04

Grimoldi: Ucraina dia risposte su uccisione giornalista Rocchelli

Il leghista: andrò a Kiev con delegazione Osce per cercare verità
Grimoldi: Ucraina dia risposte su uccisione giornalista Rocchelli

Milano, 5 dic. (askanews) – “All’Ucraina, al Governo ucraino, chiediamo risposte e vogliamo giustizia su un giornalista italiano, Andrea Rocchelli, un ragazzo italiano trucidato senza un perché. Vogliamo sapere cosa è successo, vogliamo i nomi dei responsabili di questo delitto”. Lo ha affermato Paolo Grimoldi, vicepresidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati, membro del Consiglio d’Europa e capo della delegazione italiana presso l’Osce, intervenendo stamattina alla tavola rotonda “Il caso Andrea Rocchelli e lo stato dei diritti umani e della libertà di parola in Ucraina” ad Assago.

“Questo caso per certi versi è analogo a quello di Regeni, ucciso in Egitto – ha proseguito Grimoldi – Ci sono questioni ascrivibili al Governo ucraino sotto forma di collaborazione e trasparenza, l’attuale Governo non ha fatto quanto possibile per dare le risposte che abbiamo chiesto sull’omicidio di questo giornalista italiano. Adesso vogliamo risposte dall’Ucraina e siamo chiari, rivolgendoci a tutti gli europarlamentari italiani: all’EuroParlamento si stanno per votare tutta una serie di questioni che riguardano l’Ucraina, ecco prima di votarle noi chiediamo al Governo ucraino di farci avere le risposte, la verità, sul delitto di Andrea Rocchelli”.

“Come componente della delegazione italiana dell’Osce – ha affermato Grimoldi – farò tutto quanto possibile per arrivare alla verità sul caso Rocchelli e utilizzerò tutti gli strumenti istituzionali a mia disposizione per avere giustizia e lo farò anche a Kiev, quando insieme alla delegazione internazionale dell’Osce, saremo in Ucraina per vigilare sul voto delle elezioni presidenziali. Sperando che con le prossime elezioni in Ucraina si possa avere un governo che metta al primo posto le questioni della giustizia e della verità, anche se – ha concluso – riguardano un cittadino italiano”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su