Header Top
Logo
Lunedì 28 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Conte: tornare a G8, Putin al tavolo per risolvere problemi

colonna Sinistra
Lunedì 22 ottobre 2018 - 13:43

Conte: tornare a G8, Putin al tavolo per risolvere problemi

"Sanzioni Russia dipendono da accordi Minsk"
Conte: tornare a G8, Putin al tavolo per risolvere problemi

Roma, 22 ott. (askanews) – “La Russia è importante player per tutte le crisi internazionali, ed è evidente che dovendo fare politica internazionale, volendo prestare attenzione non solo al proprio orto, bisogna assolutamente auspicare un dialogo con la Russia. L’ho detto subito al G7, e bisogna muoversi per arrivare a un G8 con Putin seduto al tavolo, per poter tentare di affrontare problemi che attualetente stentiamo a risolvere perchè non siamo tutti seduti attorno al tavolo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, rispondendo ad una domanda durante la conferenza stampa alla Stampa Estera. “L’Italia ha una grande tradizione di rapporti economici e commerciali con la Russia. Dopodomani saremo con Putin e saranno sottoscritte importanti intese commerciali tra aziende italiane e russe”.

Per quanto riguarda le sanzioni alla Russia, “la nostra posizione è molto chiara: le sanzioni non sono un fine ma un mezzo; ci rendiamo conto che sono collegate ad accordi di Minsk e la loro rimozione va collegata all’attuazione degli accordi di Minsk, ed è per questo che ho acconsentito a riprodurre ancora le sanzioni. Ma non è con le sanzioni che risolviamo il problema, e non vorremmo mortificassero la società civile russa e le Pmi russe che non vanno penalizzate”, ha aggiunto Conte.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su