Header Top
Logo
Martedì 16 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini dice che non ci saranno patrimoniali o prelievi sui conti correnti

colonna Sinistra
Giovedì 11 ottobre 2018 - 09:46

Salvini dice che non ci saranno patrimoniali o prelievi sui conti correnti

E frena le critiche sul caso Parodi: lasciamo le polemiche agli altri
Salvini dice che non ci saranno patrimoniali o prelievi sui conti correnti

Roma, 11 ott. (askanews) – “Non ci saranno patrimoniali, prelievi sui conti correnti, non chiederemo le fedi nuziali, non abbiamo in programma guerre per nuovi imperi oltre il Mediterraneo, fa tutto parte della fantasia”: così Matteo Salvini, ministro dell’Interno, vicepremier e segretario della Lega, intervistato su Radio radicale.

“L’anno scorso a bilancio per le spese di accoglienza e immigrazione c’erano 1 miliardo e 800 milioni”, è stato l’esempio di Salvini, “quest’anno il mio obiettivo è far risparmiare agli italiani un miliardo e con 380 milioni faremo un piano di assunzioni per ragazzi e ragazze nelle forze dell’ordine e nei vigili del fuoco, con gli altri soldi risparmiati si potranno spendere i soldi per fare qualcosa altro. Ma non c’è intenzione di prelevare dai conti correnti di nessuno”.

Sul caso Parodi, che ha attribuito “all’ignoranza” il successo di Salvini e per cui la Lega ha chiesto la testa della giornalista, il ministro dell’Interno prova a frenare le polemiche. “Quello che faccio io lo chiedo ai governatori e ai sindaci della Lega: lavorare, lavorare e poco tempo per le polemiche” ha detto ntervistato su Radio Radicale. “Leggevo che alcuni parlamentari della Lega hanno attacato Cristina Parodi per le parole poco carine nei miei confronti, che il successo della Lega è dovuto all’ignoranza, ma io li chiamerò e dirò di passare sopra, lasciamo che siano gli altri a fare polemiche e noi lavoriamo”.

Ska/Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su