Header Top
Logo
Domenica 25 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio: ecco perché ho festeggiato sul balcone di Palazzo Chigi

colonna Sinistra
Sabato 29 settembre 2018 - 12:31

Di Maio: ecco perché ho festeggiato sul balcone di Palazzo Chigi

Il vicepremier: "L'Italia non c'entra niente con l'Argentina"
Di Maio: ecco perché ho festeggiato sul balcone di Palazzo Chigi

Roma, 29 set. (askanews) – “Questo governo e l’Italia non c’entra niente con l’Argentina” e “quando sono uscito sul balcone era perchè dopo anni stiamo facendo quelle cose che ci dicevano che non si potevano fare”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio a L’intervista di Maria Latella su Sky.

“Immaginate la gioia di un pensionato che prende 400 euro al mese di pensione minima e che prenderà 780 euro al mese” ha aggiunto “quella gioia è la mia gioia e per questo festeggio dal balcone”.

Il deficit fissato dalla nota di aggiornamento del Def al 2,4% “non è una sfida all’Unione Europea”, ha detto ancora il vicepremier. Nella definizione del Nadef, ha spiegato “abbiamo chiesto diversi scenari al Mef e li abbiamo analizzati” arrivando poi “al 2,4% che non è una sfida con l’Unione europea. Io non voglio lo scontro voglio spiegare e vedrete che ce la faremo”.

La manovra non è la scusa per uscire dall’Europa o dall’euro come hanno pensato diversi analisti, ha aggiunto Di Maio. “Ieri ho visto diversi analisti non c’entrare l’obiettivo pensando che adesso si voglia usare la scusa della manovra per per uscire dall’Europa o per uscire dall’euro o per combattere l’occidente. Tutte sciocchezze”.

Fgl/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su