Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Palermo perde 58 mln, Conte dica come restituisce soldi

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 13:18

Pd: Palermo perde 58 mln, Conte dica come restituisce soldi

"Orlando ha fatto bene a porre questione, da premier solo chiacchiere"

Roma, 14 set. (askanews) – “Invece di polemizzare con il sindaco Orlando e continuare a prendere in giro gli italiani, il presidente del Consiglio Conte farebbe bene a dire con certezza come intende restituire i soldi scippati ai Comuni per la riqualificazione delle Periferie, parliamo di 1,6 miliardi di euro che i Governi Renzi e Gentiloni avevano stanziato e assegnato, mentre il Governo di Salvini e Di Maio li ha tagliati. In che decreto verranno restituiti? Quando verrà approvato? Finora dal premier sono arrivate solo chiacchiere”. Lo dichiarano i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi e Carmelo Miceli.

“Il sindaco Orlando ha fatto bene – proseguono i deputati Pd – a porre la questione in occasione della visita di Conte alla scuola ‘Puglisi’ a Brancaccio: Palermo perde quasi 60 milioni di euro di soldi statali, per i quali il sindaco aveva firmato un’apposita convenzione con Palazzo Chigi che ora è stata stracciata contro ogni legge. Orlando è sempre stato un sindaco vicino alle periferie, come sanno i palermitani: come avrebbe potuto accogliere l’arrivo del presidente del Consiglio, dopo un furto del genere? Un’ipocrisia che solo Conte poteva aspettarsi, e certamente non deve essere stato facile per il sindaco prendere una decisione così forte. Ora a rischio per il capoluogo siciliano sono investimenti totali per 158 milioni di euro, compreso il cofinanziamento di enti locali e privati. Soldi che sarebbero serviti per i 98 interventi nell’ambito dei seguenti progetti: riqualificazione e trasformazione in complesso scolastico polivalente dell’ex sede delle Poste Italiane di via Cirincione (14,8 milioni di euro + 3 per la Palestra); manutenzione e rifunzionalizzazione della Stazione dei CC ‘Acqua dei Corsari’ (400 mila euro); manutenzione e rifunzionalizzazione della Stazione dei CC ‘Brancaccio’ (390 mila euro); manutenzione e rifunzionalizzazione del Commissariato di Polizia ‘Brancaccio’ (200 mila euro)”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su