Header Top
Logo
Giovedì 25 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Conte:Russia indispensabile, su sanzioni Italia non cambia linea

colonna Sinistra
Lunedì 30 luglio 2018 - 21:08

Conte:Russia indispensabile, su sanzioni Italia non cambia linea

Non possono essere tolte in un giorni ma non devono strangolare picoole imprese russe
Conte:Russia indispensabile, su sanzioni Italia non cambia linea

Washington, 30 lug. (askanews) – “A costo di essere noioso sulla posizione del governo italiano non posso che ripetermi. Il che dimostra che la nostra posizione non cambia. Se vogliamo risolvere i problemi dobbiamo sederci a un tavolo con tutti. Non si può non coinvolgere la Russia”. Lo ha ribadito il premier Giuseppe Conte, parlando delle sanzioni alla Russia, nella conferenza stamopa alla Casa Bianca con il presidente Usa Donald Trump, al termine del loro inconto.

“Il sistema delle sanzioni – ha ricordato Conte- nasce dagli accordi di Minsk, non è pensabile rimuoverli dall’oggi al domani.Ma essendo noi aperti, dobbiamo premurarci che queste sanzioni non colpiscano le piccole imprese russe e la classe media perché l’Italia ha un rapporto commerciale molto stretto da molto tempo. Le sanzioni contro Russa non sono un fine”,

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su