Header Top
Logo
Domenica 27 Maggio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Macron: in Italia forze “disparate, eterogenee e paradossali”

colonna Sinistra
Giovedì 17 maggio 2018 - 18:18

Macron: in Italia forze “disparate, eterogenee e paradossali”

Presidente francese: ma bisogna accettare le decisioni dei popoli
Macron: in Italia forze “disparate, eterogenee e paradossali”

Roma, 17 mag. (askanews) – Per quanto riguarda l’Italia “bisogna accettare quello che i popoli decidono” e quindi anche accettare che forze “disparate, eterogenee e paradossali” possano formare un governo. L’ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, al vertice Ue-Balcani di Sofia, interpellato dai giornalisti, secondo quanto riporta Le Monde.

In ogni caso, ha assicurato l’inquilino dell’Eliseo, la Francia “farà del suo meglio per lavorare con partner e amici” e ha sottolineato che “il presidente (Sergio Mattarella) ha detto che il governo italiano deve lavorare con l’Europa”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su