Header Top
Logo
Venerdì 20 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Venezia, Brunetta: nuova legge speciale con governo centrodestra

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 17:04

Venezia, Brunetta: nuova legge speciale con governo centrodestra

La faremo già in autunno

Roma, 15 feb. (askanews) – “Ne ho già parlato la scorsa settimana con il sindaco di Venezia e presidente della città metropolitana, Luigi Brugnaro. Se il centrodestra, come avverrà, vincerà le prossime elezioni del 4 marzo, il nuovo governo si impegna a portare avanti una nuova legge speciale per Venezia e per il suo hinterland”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, incontrando, a Portogruaro (Venezia), il sindaco del comune veneto Maria Teresa Senatore, alla presenza degli assessori Bertilla Bravo e Luigi Geronazzo.

“La nuova legge speciale su Venezia deve partire da questo territorio, dalla città metropolitana e dal suo presidente, che dovra coinvolgere tutti i sindaci e gli amministratori locali, in coordinamento naturalmente con la Regione Veneto. Questa sarà la linea del governo, a guida centrodestra, tra qualche mese. I punti della nuova legge speciale? Bonifica, salvaguardia del territorio, Mose e infrastrutture. Su quest’ultimo punto coinvolgeremo i comuni per scrivere insieme il nuovo Piano delle infrastrutture, ascoltando le esigente e valutando le priorità.

È giusto, è legittimo che le iniziative speciali per la città metropolitana partano da chi amministra questo territorio. E quindi, avanti con una nuova legge speciale, che deve essere approvata al più presto, auspicabilmente nel prossimo autunno con un collegato alla legge di bilancio, e che dia una vera svolta per il futuro di Venezia e dei comuni confinanti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su