Header Top
Logo
Giovedì 19 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio: Grillo non si fa da parte, è la più grande risorsa M5s

colonna Sinistra
Venerdì 12 gennaio 2018 - 13:22

Di Maio: Grillo non si fa da parte, è la più grande risorsa M5s

"E' fake news, sarà con noi in campagna elettorale. Mentre Renzi dà soldi a De Benedetti noi li restituiamo ai cittadini"
20180112_132213_0FB4C7EA

Torino, 12 gen. (askanews) – “Qualcuno spera che Beppe Grillo si faccia da parte ma Beppe Grillo è una grande forza e risorsa per il Movimento, la più grande che abbiamo, sarà con noi in questa campagna elettorale e anche dopo e resta il garante, e c’e’ scritto anche nel nostro statuto”. Lo ha dichiarato il candidato premier M5s Luigi di Maio, in tour a Torino, a proposito delle indiscrezioni su Beppe Grillo, che Di Maio ha bollato come “fake news”.

Nel capoluogo torinese Di Maio è tornato a puntare i riflettori sulle intercettazioni delle conversazioni De Benedetti-Renzi sul decreto sulle banche popolari. “Mentre Renzi chiama De Benedetti per fargli guadagnare in borsa 600 mila euro con la banca della Boschi – ha detto- noi i soldi li restituiamo ai cittadini e ai servizi essenziali per il paese”.

Di Maio ha inoltre ribadito l’impegno alla delegificazione sprint di un suo potenziale governo. “L’abolizione di 400 leggi – ha dichiarato- rappresenta il primo passo per sburocratizzare questo Paese. Sono 400 perché tante sono le istanze importanti che sono pervenute da imprese, settori produttivi e pubblica amministrazione. Inizieremo con l’abolizione dello spesometro e degli studi di settore, che sono adempimenti inutili per le imprese e hanno creato problemi per chi paga le tasse, continuando a fare agire indisturbati corrotti e disonesti”, ha proseguito Di Maio. Secondo Di Maio per rinanciare l’Italia servono “provvedimenti economici e fiscali all’interno della legge di bilancio e poi faremo un grande elenco e con una sola legge libereremo il Paese abolendole 400 e lasciando finalmente in pace le imprese”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su