Header Top
Logo
Venerdì 20 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ignazio Marino condannato a 2 anni in appello per il caso scontrini

colonna Sinistra
Giovedì 11 gennaio 2018 - 17:29

Ignazio Marino condannato a 2 anni in appello per il caso scontrini

L'ex sindaco della capitale era stato assolto in primo grado
20180111_172947_5E80C633

Roma, 11 gen. (askanews) – Responsabile dei reati ascritti. L’ex sindaco di Roma Ignazio Marino è stato condannato a 2 anni di reclusione in relazione al caso cene-scontrini. In primo grado l’ex primo cittadino era stato assolto. I reati contestati in appello sono: peculato e falso. Nel giudizio il Comune si è costituito parte civile.

È durata poco più di due ore la camera di consiglio dei giudici della III sezione della corte d’Appello in relazione al processo che ha visto la condanna di Marino. Il pg in sede di requisitoria aveva chiesto la pena di 2 anni e mezzo. La corte ha fatto cadere alcune contestazioni perché erano stati presentati documenti.

Nav/Int2

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su