Header Top
Logo
Sabato 21 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • “Sospendiamo qualsiasi incontro con Silvio Berlusconi” (Salvini)

colonna Sinistra
Mercoledì 13 dicembre 2017 - 18:15

“Sospendiamo qualsiasi incontro con Silvio Berlusconi” (Salvini)

L'ira del leader leghista
20171213_181551_96124EE5

Roma, 13 dic. (askanews) – “Sospendiamo qualsiasi tavolo e incontro con Silvio Berlusconi finché non avremo spiegazioni ufficiali sul voto contrario di Fi all’iter veloce per la legge Molteni che cancella lo sconto di pena per i reati gravissimi”.

Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini dopo il no della commissione Giustizia del Senato alla sede deliberante per la legge Molteni.”E’ una vergogna – prosegue Salvini – è l’ennesimo affronto alle donne e a tutte le vittime di violenza”.

“Caliendo di Forza Italia e Giovanardi in commissione ci hanno negato la deliberante per la Legge Molteni. Con il loro voto hanno affossato definitivamente la legge della Lega che cancella lo sconto di pena per i reati gravissimi” hanno commentao Erika Stefani e Nicola Molteni parlamentari leghisti, capigruppo nelle due Commissioni giustizia di Senato e Camera.

Imbarazzante – hanno aggiunto – l’asse iper garantista tra Forza Italia e la Sinistra di Grasso. Il presidente del Senato aveva già negato la calendarizzazione della Legge mentre i forzisti ne hanno impedito l’iter veloce. Forza Italia si prenda la responsabilità di questo atto inaccettabile compiuto a fine legislatura. Questa legge è per noi imprescindibile ed è uno dei punti di programma della premiership di Matteo Salvini. Questi senatori hanno offeso le famiglie delle vittime che vedono i propri cari uccisi due volte ora abbiano il coraggio di spiegare loro perché non potranno ottenere giustizia”.

Pol/Arc-Mda/Int5

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su