Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Orlando: Pd è in un vicolo cieco, non basta rivendicare operato

colonna Sinistra
Lunedì 13 novembre 2017 - 18:45

Orlando: Pd è in un vicolo cieco, non basta rivendicare operato

"Meglio parlare di risultati con luci e ombre..."
20171113_184456_2E794FF9

Roma, 13 nov. (askanews) – Il Pd è in un “vicolo cieco”, perché ha approvato una legge che prevede le coalizioni ma al momento non ha costruito alleanze e sarebbe bene evitare di raccontare gli anni scorso solo in termini positivi perché in realtà ci sono state “luci e ombre”. Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando parlando alla direzione del partito.

“Dobbiamo in questo momento provare a dire la verità”, ha spiegato. “E allora io credo che la verità non ci autorizzi a nessun tipo di rimozione, penso che discutere del risultato delle elezioni in Sicilia avrebbe aiutato anche a mettere a fuoco le modalità con cui affronteremo la prossima sfida elettorale. Perché il dato siciliano non è rilevante tanto per l’esito, quanto per il fatto che in Sicilia si è determinata per la prima volta un fenomeno di voto utile che non premia il Partito democratico”.

Per Orlando, “questo è un rischio che, in assenza di una proposta politica strutturata anche livello nazionale, in alcune realtà o anche in campo nazionale, si può determinare. E la verità io credo che ci imponga di dire che in questo momento noi siamo in un vicolo cieco. Perché abbiamo approvato una legge che prevede le coalizioni e al momento le coalizioni non ce le abbiamo. Allora la discussione in questo momento è: come si costruisce la coalizione?”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su