Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Speranza vuole subito un incontro con Renzi per trattare

colonna Sinistra
Domenica 22 ottobre 2017 - 13:48

Speranza vuole subito un incontro con Renzi per trattare

"Destra ovunque fortissima, non voglio far finta di nulla"
20171022_134813_C0C9E807

Roma, 22 ott. (askanews) – “Sono pronto a incontrare Renzi.

Vogliamo discutere nel merito di legge elettorale, di bilancio e delle politiche sbagliate di questi anni, e farlo subito. Lo sfido, noi siamo disponibili già lunedì mattina. E’ l’ultima occasione per capire se il filo si è definitivamente spezzato o si può ancora riannodare”. E’ l’offerta che il coordinatore di Mdp, Roberto Speranza, intervistato da Repubblica, lancia al segretario del Pd. “La destra, ovunque, è fortissima. E nessuno di noi può far finta di niente, io di sicuro non voglio”, sottolinea Speranza.

Due i terreni di confronto, la legge elettorale e la manovra economica, “tra noi non c’è nessun problema personale ma di linea politica”. “Sul Rosatellum abbandoni la strada della fiducia ed eviti un’ulteriore violenza al Parlamento”, chiede Speranza, la legge si può “modificare” “introducendo le preferenze nelle liste bloccate proporzionali oppure aumentando il numero dei collegi uninominali e si preveda anche il voto disgiunto”. Sulla legge di bilancio basta “bonus e regalie fiscali, rimettiamo al centro la dignità del lavoro”. Va invertita la rotta anche su Jobs act e scuola. La presenza di D’Alema è un tabu per la riunificazione del centrosinistra? “Questo atteggiamento è stupido e inaccettabile. D’Alema è un grande protagonista della storia della storia del centrosinistra” conclude Speranza.

Vep/int5

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su