Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: escludo alleanza con Pd dopo elezioni con Rosatellum

colonna Sinistra
Venerdì 13 ottobre 2017 - 19:31

Berlusconi: escludo alleanza con Pd dopo elezioni con Rosatellum

"A italiani chiedo il 51% per rivoluzione liberale di cui abbiamo bisogno"
20171013_193143_AE2860B0

Ravello (Salerno), 13 ott. (askanews) – “Lo escludo”. Così Silvio Berlusconi risponde ai cronisti che gli chiedono della possibilità di un’alleanza con il Pd dopo le elezioni che, con il Rosatellum appena approvato alla Camera e a breve all’esame del Senato, non è detto che garantiscano una vittoria netta. Il leader di Fi è convinto di vincere. Pur in veste di testimone della sposa Marianna Pascale, a Ravello, l’ex premier riesce a comunicare con i cronisti che lo hanno atteso mentre si teneva il ricevimento della sorella della compagna.

“Vinceremo noi grazie al consenso degli italiani – dice Berlusconi -. Io ho chiesto il sistema proporzionale perché voglio che il centrodestra vinca e governi con i voti dei cittadini, non per effetto di una legge elettorale che distorce la volontà degli elettori”.

“Chiederò agli italiani di darci il 51 per cento – insiste Berlusconi – per realizzare la rivoluzione liberale di cui il Paese ha bisogno. Non prendo in considerazione alcuna altra ipotesi perché le subordinate indeboliscono la principale. Nella mia vita ho sempre ottenuto risultati, da costruttore, imprenditore televisivo, da presidente di una squadra di calcio, da leader politico. Gli obiettivi che mi ero prefissato, anche quando tutti li ritenevano irrealizzabili, li ho raggiunti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su