Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Perché D’Alema dice che il Rosatellum bis è “ignobile”

colonna Sinistra
Lunedì 9 ottobre 2017 - 17:58

Perché D’Alema dice che il Rosatellum bis è “ignobile”

"Indecenza"
20171009_175810_3E9CDD9E

Milano, 9 ott. (askanews) – Per l’ex premier Mdp Massimo D’Alema, il cosiddetto Rosatellum bis è una proposta di legge elettorale “assolutamente ignobile”. E “Oltre a tutto – ha sottolineato l’ex presidente della commissione bicamerale per le Riforme, parlando a margine di una iniziativa a Milano- per come è congeniato, con un voto unico nei collegi, obbliga chiunque voglia esistere nel proporzionale a presentare candidati in tutti i collegi quindi porta al massimo di lacerazione nell’ambito del centrosinistra”.

“Non so – ha aggiunto ancora- D’Alema chi abbia potuto ideare una legge così sgangherata e discutibile anche dal punto di vista costituzionale, poi è una legge con cui due terzi dei deputati che sono nominati dai capipartito. È indecenza assoluta, dovrebbe suscitare moto di rivolta tra i cittadini”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su