Header Top
Logo
Domenica 24 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Domenica 17 settembre 2017 - 13:34

Cos’ha detto Salvini a Pontida

Saremo al governo...
20170917_133451_799EB197

Roma, 17 set. (askanews) – “L’anno prossimo saremo a Pontida con una Lega e un centrodestra al governo, con l’Italia che riparte nel nome del lavoro della sicurezza e soprattuto della democrazia. Da oggi parte una lunga marcia per cambiare il Paese”. Lo ha detto il leader della Lega nord Matteo Salvini, al suo arrivo a Pontida. “Qualche giudice – ha aggiunto riferendosi al provvedimento di sequestro dei conti della Lega deciso dal tribunale di Genova -vuole fermare un partito, magari rispondendo agli ordini di qualcun altro, ma non può mettere il bavaglio a un milione di militanti”. Sarà la prima volta senza Bossi a Pontida? “No, ci siamo tutti ma nei momenti eccezionali parla uno”, così Salvini. A a chi gli ha chiesto se ha ricevuto la solidarietà di Silvio Berlusconi dopo il sequestro dei conti della Lega deciso dal tribunale di Genova, Salvini ha replicato: “Non l’ho sentito ma in questi giorni ho risposto poco al telefono”. E alla domanda se si vedrà con l’ex premier a settembre, si è limitato a replicare: “Può essere, siamo ancora a metà settembre”.

“Quando saremo al governo daremo mano libera alle forze dell’ordine per portare pulizia e sicurezza alle nostre città. Questo impegno ce lo prendiamo si o no?”. Lo ha detto Salvini, intervenendo al raduno di Pontida. Sul palco sono presenti anche alcuni esponenti del sindacato di polizia Sap. “La Lega al governo proporrà un progetto di legge per avere giudici eletti direttamente dal popolo. E chi sbaglia paga. E siccome siamo un movimento nato per la libertà, cancelleremo la legge Mancino e la legge Fiano. Le storie e la legge non si processano”, così sempre Salvini dal palco. “Fanno il processo al Ventennio mussoliniano – ha aggiunto – e poi si comportano come il regime che nel 1925 imbavagliava chi non la pensava come volevano”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su