Header Top
Logo
Martedì 26 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Gentiloni: pochi scommettevano su noi, lavorato con dignità

colonna Sinistra
Sabato 16 settembre 2017 - 21:30

Gentiloni: pochi scommettevano su noi, lavorato con dignità

"Fatto nostro dovere grazie a capacità Pd, ministri e tenuta del sistema"
20170916_213033_BBAA43D0

Imola, 16 set. (askanews) – Da quando è entrato in carica il governo, “in nove mesi credo che abbiamo fatto con dignità il nostro dovere”. Questo grazie alla “capacità del Pd, dei ministri e della tenuta del sistema”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dalla festa nazionale de l’Unità a Imola, ricordando che “pochiscommettevano su di noi”.

L’attuale esecutivo, ha detto Gentiloni “nasce da un trauma, dalla sconfitta del referendum e le dimissioni di Matteo Renzi”, ma “è riuscito nonostante tutto ad andare avanti per questi nove mesi, credo che sia una prova di forza, di capacità di governo del Pd oltre che di chi di questo governo ha fatto pare”.

“Il governo – ha aggiunto – è come andato materializzando il suo lavoro nel corso dei mesi. E’ partito obiettivamente con poche persone che scommettevano su questo governo. Col passare dei mesi ha dimostrato grazie alle capacità del nostro partito, dei ministri e alla tenuta del sistema di avere un senso. Dal mio punto di vista questo è stato forse il risultato più importante. Avevamo bisogno di dare al Paese la sicurezza che un governo poteva garantire la sua stabilità. Non foss’altro per questo io credo che abbiamo fatto con dignità il nostro dovere”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su