Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: M5s uno vale uno? No, Grillo vuole uno e ce lo mette

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 18:08

Renzi: M5s uno vale uno? No, Grillo vuole uno e ce lo mette

"A livello loca il dominio dell'incompetenza"
20170915_180757_CC856F24

Milano, 15 set. (askanews) – “M5s è un partito dove non è più uno vale uno ma uno vuole uno: nel senso che Grillo vuole qualcuno e lo mette”. Lo ha detto il segretario del Pd, Matteo Renzi, intervistato dal direttore de “Il Foglio” Claudio Cerasa al Teatro Parenti di Milano. “A livello di amministrazioni comunali il Movimento 5 Stelle sta mostrando, con alcune lodevoli eccezioni e le riconoscete dal fatto che quelli bravi li cacciano, il dominio dell’incompetenza. Ha cambiato più assessori la Raggi che Zamparini allenatori al Palermo”.

Quanto alla imminente scelta on line del prossimo candidato premier M5s, “i Cinque stelle – ha detto il leader Pd- si accinge ad una forma di consultazione online con tutti i problemi e i pericoli che abbiamo visto arrivare da quel mondo lì, anche solo per i problemi legati alla conservazione dei dati che riguardano il diritto alla riservatezza di una persona”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su