Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grimoldi: governo si svegli, o Milano non avrà sede Ema

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 13:47

Grimoldi: governo si svegli, o Milano non avrà sede Ema

"Intergruppo parlamentare è solo operazione mediatica"

Roma, 15 set. (askanews) – “Francamente lascia perplessi che il Pd lanci la proposta di un intergruppo parlamentare per sensibilizzare il Governo sulla necessità di ottenere l’assegnazione dell’Agenzia Europea del farmaco a Milano. Come Lega Nord aderiamo a questo intergruppo, ci mancherebbe, daremo il nostro contributo, ma dai parlamentari del Pd ci aspetteremmo ben altro ovvero una pressione quotidiana, una pressione reale, sul loro Governo e sui loro ministri perché si diano una sveglia e inizino a sbattersi a livello europeo, dove non si fanno mai sentire, e perché l’assegnazione dell’Ema a Milano diventi una priorità, una battaglia da vincere per forza”. Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda.

“Finora il contributo dato dal Governo targato Pd in questa battaglia per l’Ema a Milano è praticamente nullo, roba da encefalogramma piatto, e non vorremo che questa iniziativa mediatica dei parlamentari del Pd, questo intergruppo, subito appoggiato dal sindaco di Milano, Sala, non sia altro che un pannicello caldo per tentare di far vedere che il PD ha comunque cercato di sbattersi, una sorta di ‘excusatio non petita’ per prepararsi nel caso in cui l’Ema venga poi assegnata ad altra sede, tirando fuori la frasetta di circostanza ‘peccato, noi ci abbiamo provato, abbia fatto anche l’intergruppo…'”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su